fbpx

Archivio mensile Aprile 2018

Disempre+light

Massaggio Con Rilassamento Guidato

MASSAGGIO RILASSANTE E RILASSAMENTO MENTALE GUIDATO

Rilassaamento mentale

Per potenziare il relax e il benessere e il recupero delle proprie energie interiori e muscolari

Il rilassamento è guidato attraverso tecniche adatte ad ogni singola persona effettuato da un operatore specializzato e il massaggio manuale è effettuato da operatori specializzati nelle migliori tecniche di rilassamento muscolare e articolare.

L’associazione del rilassamento mentale con il massaggio effettuato da operatori esperti amplifica la sensazione di benessere, di tranquillità interione e distensione muscolare.

 La distensione del corpo e della mente ci permettono di recuperare le nostre energie.

Le tecniche di rilassamento del corpo e della mente sono il primo passo per conoscere meglio noi stessi, e per imparare successivamente la concentrazione.

 Uno dei risultati essenziali di queste tecniche è l’effetto di straordinario ristoro e rigenerazione che ci permettono di raggiungere attraverso uno stato di abbandono interiore.

 Con il rilassamento anche nei maggiori momenti di difficoltà, possiamo imparare ad attivare il proprio benessere e la propria autostima.

Un modo “rilassato” di agire e di vivere aiuta a risparmiare energie per le cose essenziali.

Chi si sottopone con costanza a questo tipo di trattamento, acquisisce inevitabilmente un atteggiamento più sereno. Questo non significa che vengano repressi sentimenti ed emozioni, ma scompaiono solo i disturbi emotivi dovuti ad un atteggiamento contratto.

Perché i sentimenti e le emozioni non solo rimangono vivi. Ma prima di tutto vengono sviluppati e colti nella loro interezza, attraverso un approfondimento adatto all’intima natura di ognuno di noi.

A chi è consigliato?

Ogni persona può usare questo tipo trattamento, sia per ottenere un buon rilassamento in caso di ansia e contrazioni muscolari. Di conseguenza il rilassamento guidato crea quei corti circuiti emozionali che ci ridaranno serenità, benessere e carica di nuove energie per sentirsi in sintonia con se stessi e il mondo circostante

Come funziona?

Attraverso la rievocazione dei suoni… dei colori… della luce… delle emozioni nella loro intensità… sonorità… limpidezza… vibratilità… profondità e risonanza nello spazio e nel tempo… la serenità e l’estasi della vita… appaiono a portata di mano di tutti noi.

Nelle tecniche di rilassamento e di meditazione, il potere della parola del tocco di mani esperte e della musica quando associata ad essa, prende possesso dei sensi dell’uomo. Focalizzandolo sulla fiamma delle proprie risorse, nella loro unicità.

Dove nasce?

È numerosa la letteratura mondiale di psicologia nel concordare che questo allenamento mentale e vissuto psichico in serenità e benessere, possa preparare il corpo e la mente a sviluppare tutte le proprie potenzialità.

Il massaggio rilassante

Il massaggio rilassante attraverso specifiche manualità tranquillizza la mente. Rilascia endorfine, stimola e riattiva le funzioni vitali dell’organismo. Stimola e rinvigorisce il sistema nervoso ed immunitario, migliora la circolazione, favorisce il sonno e diminuisce lo stress. Svolge una funzione analgesica sui punti del dolore e contribuisce a decontrarre le masse muscolari in tensione.

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

Disempre+light

Global Shaping Massage

Global Shaping

Il global shaping è un massaggio rimodellante ideato per contrastare la cellulite a 360°, ovvero nella globalità delle sue diverse manifestazioni cutanee e dei molteplici effetti ad essa collegati.

Il metodo di questo massaggio assicura risultati visibili e immediati fin dalla prima seduta: sblocco articolare, scarico linfatico, drenaggio dei liquidi in eccesso e riattivazione del microcircolo, utili a contrastare qualsiasi tipo di cellulite, di gonfiore e di appesantimento, garantiscono risultati straordinari su tutta la totalità del corpo.

Le tensioni e le contratture muscolari dovute allo stress a stili di vita scorretti possono provocare irrigidimento e infiammazione delle articolazioni, ispessimento dei legamenti e dei tendini e di conseguenza alterazioni posturali, dolori, stanchezza cronica, difficoltà circolatorie, accumulo di tossine. L’importante è quindi intervenire sul corpo con manovre di sblocco, soprattutto di stretching e di mobilizzazione.

Lo stretching ammorbidisce tutto il corpo, elimina lo stress e tossine e riarmonizza l’essere, rimettendo gli arti nella posizione corretta. Le mobilizzazioni, abbinate a pressioni, si eseguono sulle articolazioni: sono delle estensioni che eliminano delicatamente le rigidità e ripristinano l’elasticità dei movimenti.

Caratteristiche

L’approccio fisiologico, alla base delle ricerche condotte dai laboratori Gerard’s, contempla i seguenti aspetti:

  1. Sblocco delle articolazioni e dei muscoli correlati (stretching e mobilizzazione)
  2. Scarico linfatico
  3. Drenaggio
  4. Riattivazione del microcircolo

Giorno dopo giorno, le cattive posture, la vita sedentaria, la scarsa attività fisica, lo stress e l’avanzare dell’età conducono ad un grande aumento di tensioni fisiche ed emotive che irrigidiscono e contraggono le strutture del corpo.

Se la contrazione diviene cronica, ossia costantemente attiva a livello inconscio (il muscolo rimane contratto non avendo più l’energia di espandersi), il tessuto connettivo relativo si ristruttura determinando una retrazione miofasciale. Infine anche le articolazioni interessate, compresse incessantemente dalla cronica tensione muscolare vanno incontro a un’artrosi precoce, con relative alterazioni posturali. Un gruppo di muscoli in tensione, infatti, esercita un’influenza su altri muscoli sia per un fatto muscolare che nervoso (i neuroni eccitati eccitano quelli vicini); coesiste quindi un grande spreco di energia, che permane anche durante il sonno, capace di portare a uno stato di debolezza e malessere psicofisici cronici.

L’immediata conseguenza è la comparsa di uno stato infiammatorio molto complesso, che dai tessuti miofasciali si irradia dalle articolazioni ai muscoli, fino a coinvolgere tutti gli strati della pelle, causando:

  • Stasi nella circolazione linfatica
  • Stasi nella circolazione sangugna
  • Comparsa di cellulite edematosa
  • Ispessimento del tessuto connettivo
  • Comparsa di cellulite fibriosa
  • Ispessiemento dei legamenti e dei tendini
  • Alterazioni posturali

È necessario perciò intervenire con trattamenti che, in primo luogo, assicurino lo scarico delle tensioni che si accumulano a livello fisico, attraverso manovre di sblocco specifiche, che possono pian piano riportare gli arti nella posizione corretta, favorendo un corretto atteggiamento posturale e, di conseguenza, inducendo una condizione di benessere generale.

Risultati

Tutto il corpo, infatti, ne trae beneficio e giovamento:

  • La mobilizzazione associata a pressioni ripristina l’elasticità dei movimenti
  • La circolazione sistemica migliora per minore compressione di vene e arterie nei muscoli
  • Migliorano tutti i processi metabolici a carico dei vari organi e apparati
  • Si riducono le stasi di liquidi nel tessuto epidermico
  • È favorito lo smaltimento delle tossine accumulate nel tessuto epidermico
  • Gli inestetismi e i fenomeni cellulitici si attenuano in maniera immediata e visibile

Come Funziona?

Il percorso completo del global shaping prevede 4 fasi:

  1. Onda Scrub Aromaterapico con Pepper Scrub corpo aromaterapico aii sali del mar morto
  2. Global stretching: manovre di sblocco articolare con Elixir R
  3. Fase attiva aromaterapica viso-corpo al fango bianco e Pepper
  4. Massaggio Shaping, con Shaping Massage Oil

Onda Scrub Aromaterapico con pepper scrub corpo

È un tipo di manualità onda-tocco con dondolio, un movimento specifico che stimola e migliora il livello di rilassamento grazie alla neuro associazione con il dondolio prenatale (per lo stesso motivo, ad esempio, addormentiamo i bambini cullandoli o ci addormentiamo facilmente sulla sedia a dondolo).

Il movimento, lento e soave, viene effettuato sul corpo, dove è stato precedentemente applicato Pepper Scrub  corpo aromaterapico ai sali del mar morto.

 

Pepper scrub corpo aromaterapico ai sali del mar morto

Questo scrub ,sfruttando l’azione esfoliante dei purissimi cristalli di sale del mar morto, rimuove le cellule morte sulla superficie della pelle, senza inaridirla e preparandola ai benefici dei trattamenti successivi.

Il 10% di Monoi di Tiarè protegge la pelle dalla secchezza e dalle aggressioni dei radicali liberi, idrata in profondità, sublimando la bellezza e la luminosità della pelle.

L’azione aromaterapica è garantita dalla sinergia degli oli essenziali di Arancio dolce al 5%, Lavanda al 5% e 3% di Mirra che, con le loro proprietà neurocosmetiche, in grado di agire sulla stimolazione del buonumore, avvolgono il corpo e la mente in un abbraccio rilassante.

  • Stimola la rigenerazione cutanea atttraverso l’azione simultanea edi esfoliazione e idratazione
  • Leviga le irregolarità cutanee e rassoda la pelle
  • Lascia la pelle satinata e piacevolmente profumata

Global Stretching: Manovre di sblocco articolare

Massaggio posturale

Il global stretching è l’insieme dei movimenti di sblocco iniziale finalizzati a garantire una migliore elasticità delle articolazioni e dei legamenti, con seguente miglioramento di tuttto il sistema sanguigno e linfatico e riequilibrio del sistema nervoso.

Ideale prima di una seduta di pressoterapia, in quanto ne amplifica gli effetti drenanti.

Fase attiva viso-corpo aromaterapica pepper fango caolinico e pepper emulsione

Il Global Shaping completo prevede anche, dopo le manovre di sblocco articolare e prima del massaggio anticellulite, la Fase Attiva Aromaterapica

È un massaggio con finalità drenanti e rimodellanti, che prevede specifiche manualità tra cui:

  • Sfioramento profondo: con una maggior pressione agisce più in profondità. Ha come effetto quello di elasticizzare l’epidermide, aumentare la circolazione, drenare e distendere allungando i muscoli. Se eseguito velocemente è stimolante, se lento è rilassante.
  • Impastamento dinamico: la pressione e la velocità delle manualità sono in proporzione al muscolo da trattare. Oltre ad avere un effetto di scollamento tra i vari strati (derma, miofascia), spreme il muscolo come fosse una spugna, apportando nuovo sangue. È utile per eliminare la tensione muscolare che ingabbia un’articolazione prima di eseguire le mobilizzazioni e, se eseguita velocemente, ha effetto stimolante.
  • Vibrazione: energico data la vibrazione, ma con effetto rilassante. Questa tecnica, dispendiosa per il massaggiatore, va eseguita in quasi totale appoggio
  • Mobilizzazione articolare: previo riscaldamento del liquido sinoviale ed eliminazioni delle tensioni muscolari adiacenti, serve a raggiungere il miglior range of motion (ROM). Eseguendo le mobilizzazioni passive possiamo rilevare che l’escursione di un articolazione è sempre maggiore rispetto a quelle attive.

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATUITA

Disempre+light

Bamboo Massage

Il massaggio con le canne di Bambù

Massaggio Bambù

Immagine da gerards del massaggio con canne di Bambù

Caratteristiche

Il Bamboo massage è un suggestivo e profondo rituale che sfrutta le numerose proprietà del bambù, pianta re-mineralizzante per eccellenza. Il bio-estratto di bambù, ricchissimo di silicio, protegge e rinforza il sistema immunitario. Stimola la sintesi delle fibre di collagene, riequilibra il metabolismo degli oligo-elementi e dei minerali.

Risultati

Riduce le tensioni, stimola le percezioni sensoriali, riattiva la circolazione, ristruttura la silhouette e leviga la pelle.

Indicaziooni

Si consiglia di effettuare il massaggio bamboo ogni qualvolta se ne senta l’esigenza.

Per i suoi effetti decontrattatturanti e defatiganti, è particolarmente indicato per la donna soggetta a ritenzione idrica e cellulite e per l’uomo che accusa contratture e stanchezza muscolari.

Che cos’è

Il massaggio con le canne di Bambù ha le sue origini in Cina, Indocina e Thailandia.

Fu molto probabilmente ideato dai monaci buddisti come “terapia antistress” ad integrazione delle tradizionali pratiche erboristiche. Si diffuse poi in tutto il mondo, affermandosi rapidamente, oltre che per i numerosi benefici, anche per l’originalità del suggestivo e gradevole rituale.

Nel Bamboo massage si utilizzano canne di bambù di lunghezza e diametro diversi, appositamente levigate. Se ne sfruttano le eccezionali qualità di leggerezza, flessibilità e resistenza per eseguire un massaggio profondo. Il massaggio, paragonabile al massaggio miofasciale, si avvale anche dell’uso dell’avambraccio e del gomito per effettuare pressioni ampie e importanti sui muscoli e sul tessuto connettivo del ricevente.

Massaggio canne di bambù

Gli effetti sull’organismo:

  1. Un eccezionale azione decontratturante sui muscoli e sul tessuto fasciale che li avvolge e compenetra, sia a livello localizzato che su ampie regioni corporee. Si agisce cioè su quelle che sono definite catene miofasciali, per riequilibrarle: un muscolo “equilibrato” è anche un muscolo più tonico e maggiormente efficiente a livello metabolico, con effetti positivi anche sulla postura.
  2. Attraverso la pressione esercitata con le canne di bambù, il massaggio favorisce il drenaggio dei liquidi e la rigenerazione dei tessuti, contribuendo a riattivare la circolazione sanguigna e linfatica ed aiutando così a contrastare l’inestetismo della cellulite.
  3. Un significativo e duraturo effetto antistress di benessere totale, appagamento e soddisfazione. Questa tipologia di massaggio, dalle manualità avvolgenti, rilassanti e profonde, induce infatti il rilascio di endorfine, sostanze endogene capaci di regolare l’umore, di regalare piacere, gratificazione e felicità, è alla base del senso di appagamento e soddisfazione totale.

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

Disempre+light

La Cellulite

La cellulite

La cellulite è un inestetismo della pelle che si manifesta con il famoso aspetto a buccia d’arancia. Ma indica in realtà un problema a livello del tessuto connettivo: in sostanza si tratta di un aumento di volume delle cellule adipose, ovvero di un accumulo di grassi in zone specifiche e del corpo come le cosce, i glutei e i fianchi.

Cause

La cellulite è provocata da un insieme di cause e fattori.

Ma la causa principale è l’azione degli estrogeni, ovvero gli ormoni sessuali femminili, elemento che spiega la predilezione che la cellulite ha per le donne.

Gli estrogeni favoriscono la ritenzione di liquidi e quindi contribuiscono ad innescare un processo di aumento di volume e rottura delle cellule del pannicolo adiposo. Queste vanno a spandere il loro contenuto di trigliceridi tra le cellule circostanti, creando malfunzionamenti nel microcircolo e rigonfiamenti del tessuto adiposo.

Le principali cause della cellulite sono da ricondurre a due fattori principali: la ritenzione idrica e la cattiva circolazione. Ecco perché se si vuole prevenire la cellulite o metterle un freno, bisogna adottare delle strategie che vadano a combattere queste due cause.

 

Come comportarci

Uno stile di vita che aiuti a prevenire la cellulite deve quindi prevedere:

  • Un’alimentazione sana, regolare ed equilibrata, con il corretto apporto di frutta e verdura e la limitazione di sale e di tutti gli alimenti che possono provocare ritenzione idrica;
  • La limitazione del sovrappeso, attraverso una dieta povera di grassi e zuccheri;
  • Un’attività fisica costante e regolare (non necessariamente intensa) che aiuti da un lato a migliorare la circolazione e dall’altro a ridurre l’accumulo di grassi e ad accelerare il metabolismo;
  • Bere molta acqua durante il giorno, per aiutare l’eliminazione dei liquidi;
  • Evitare l’abuso di fumo, alcol, caffè che aumentano la ritenzione idrica e peggiorano la circolazione;
  • Evitare indumenti troppo attillati che possono limitare la circolazione, così come il mantenere troppo a lungo posizioni errate come le gambe accavallate.

Aiuti esterni:

I prodotti

Per combattere la cellulite occorre affidarsi anche a prodotti specifici come le crema anticellulite. Sfatiamo subito un mito: le creme anticellulite non fanno miracoli e non cancellano la buccia d’arancia in un sol colpo. Però i principi attivi contenuti nelle creme, uniti al massaggio, aiutano davvero ad attenuarne gli inestetismi, rendendo la pelle più liscia e tonica.

Trattamenti professionali meccanici o medici intensivi

La pressoterapia: si premono le zone interessate con un’apparecchiatura specifica, per stimolare il drenaggio dei liquidi.

La radiofrequenza: trattamento estetico che si basa sul principio del “riscaldamento volumetrico”. L’effetto è quello di creare un riscaldamento profondo nel derma e far perdere liquidi al tessuto, così da renderlo più compatto e tonico.

La mesoterapia: attraverso dei piccoli aghi si iniettano dei farmaci sottopelle che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso ed a tonificare la pelle.

La liposuzione: è la tecnica più invasiva di tutte perché chirurgica e consiste nell’asportazione del grasso in eccesso.

Chiama per una consulenza gratuita

 

Note: l’articolo è stato tratto dal blog “Al femminile” qui.