fbpx

Archivio annuale 2019

Disempre+light

Elettroporatore – Cocktails Mesoterapici

MESOTERAPICI





Elettroporatore

elettroporatore

Grazie a Transderm-V si possono ottenere: luminosità, idratazione, riempimento del viso, riduzione o rimozione delle macchie e di altri inestetismi. Bio-rivitalizzazione e rassodamento profondo.


TKN Cocktails Mesoterpici

Toskani è oggi considerata un’azienda tra le più rappresentative e riconosciute a livello internazionale fra quelle operanti nel settore della cosmetica medicale. I Cocktail mesoterapici Toskani sono efficaci, grazie alla ventennale esperienza dell’azienda spagnola nello sviluppo di prodotti cosmetici e di combinazioni uniche che permette di offrire i migliori risultati.

Sono estremamente sicuri, perché allo scopo di ridurre al minimo le possibilità di reazioni allergiche e possibili effetti indesiderati, i TKN Cocktails non contengono ne profumi né conservanti vietati.

Per aumentare l’effetto dei trattamenti Viso con l’elettroporatore è sempre utile effettuare un peeling per preparare la pelle.

Leggi il nostro articolo sui peeling Toskani

11 TIPIDI COCKTAIL TKN PER ELETTROPORATORE

ANTIAGEING COCKTAIL – RUGHE

MESOLIFT COCKTAIL – LIFTING

FIRMING COCKTAIL – FLACCIDITA

PURIFYING COCKTAIL – PELLE GRASSA/ACNE

RADIANCE – MACCHIE/DISCROMIE

REGENERATING COCKTAIL – CICATRICI/SMAGLIATURE/OVER 60

FCE COCKTAIL – CICATRICI/SMAGLIATURE/ALOPECIA

ANTICELLULITE COCKTAIL – CELLULITE ADIPOSA/ADIPE

LOCALISED CELLULITE COCKTAIL – CELLULITE FIBROSA

SLIMMING COCKTAIL – CELLULITE EDEMATOSA

HAIR COCKTAIL – ALOPECIA

transderm-v

ANTI-AGING COCKTAIL

Ingredienti

Acido Ialuronico, Acetil Esapeptide-8, DMAE, Piruvato Sodico, L-Carnitina

Effetto

Forte effetto idratante e rigenerante

  • Acido ialuronico: potente idratante e stimolatore della produzione di collagene ed elastina.
  • Acetil Esapeptide-8: effetto ‘botox-like’
  • DMAE: agisce sulla contrattilità muscolare
  • Piruvato sodico: Stimola la sintesi di collagene
  • L-Carnitina: migliora il tono

Applicazioni

  • Antiaging globale
  • Rughe
  • Flaccidità
  • Perdita di tono
  • Età biologica + 45 anni

torna all’indice

MESOLIFT COCKTAIL

Ingredienti

Acido Ialuronico, DNA Sodico, Multi vitamine BCAE, Silicio Organico, DMAE

Effetto

Tensore ed Anti-età – Effetto Lifting

  • Acido Ialuronico: idratante, stimola la produzione di collagene ed elastina
  • Sale sodico di DNA: stimola la rigenerazione cellulare, forte idratante e riparatore
  • Polivitaminico BCAE: antiossidante, dona luminosità
  • Silicio Organico: contribuisce alla formazione di collagene ed elastina, si oppone alla formazione dei radicali liberi
  • DMAE: agisce sulla contrattilità muscolare

Applicazioni

Utile come prevenzione con età biologica 35-50 anni

torna all’indice

FIRMING COCKTAIL

Ingredienti

Elastina, DMAE, Vitamina C, Collagene

Effetto

La sinergia di questi elementi stimola i fibroblasti al fine di aumentare la matrice extracellulare ed ottenere una maggiore compattezza, elasticità e tono del tessuto.

  • Elastina: apporta elasticità alla pelle
  • DMAE: restituisce elasticità
  • Vitamina C: agendo come antiossidante previene l’ossidazione delle cellule
  • Collagene: Rimpolpante

Applicazioni

  • Flaccidità viso e corpo
  • Fotoinvecchiamento
  • Cronoinvecchiamento

torna all’indice

PURIFYING COCKTAIL

Ingredienti

Bardana, Salvia, Ortica Bianca, Pantenolo, Proteoglicani, Metionina, Camomilla

Effetto

Riequilibra la secrezione di sebo della pelle offrendo un effetto  purificante – Fortemente indicato per acne

  • Bardana: forte antibatterico ed antinfiammatorio
  • Salvia: antisettica, antimicrobica, astringente
  • Ortica bianca: astringente, antibatterica riparatrice
  • Pantenolo: (vit B5) promuove la guarigione delle lesioni cutanee ed  il rinnovamento cellulare; aumenta idratazione e elasticità
  • Proteoglicani: promuovono la rigenerazione cellulare e sono  composti da vit F e C (antiossidanti)
  • Metionina : batteriostatica e seboregolatrice
  • Camomilla: lenitiva

Applicazioni

  • Acne
  • Pelle mista

torna all’indice

RADIANCE COCKTAIL

Ingredienti

Glutatione, Superossido-dismutase, Alga Halidrys Siliquosa , Lightocean, Kudzu, Acido Folico

Effetto

Unifica e schiarisce il tono della pelle

  • Glutatione: potente antiossidante ed inibitore della sintesi della melanina
  • SOD: inverte le forme ossidate di melanina e rallenta il processo ossidativo in modo da convertirla in eumelanina
  • Lightocean e Kudzu: eliminano i radicali liberi impedendo l’avvio della melanogenesi e rendono difficoltoso il trasferimento dei melanosomi ai cheratinociti
  • Halidrys Siliquosa Extract: Ininbibisce l’attività della tisosinase e la sintesi di melanina
  • Acido folico: protegge dai raggi UVA e UVBinibendo così la degradazione di collagene ed elastina

Applicazioni

  • Macchie
  • Discromie
  • Illuminante

torna all’indice

FCE COCKTAIL

Ingredienti

Acido Ferulico, Q10, Proteine del grano Idrolizzate, Everlaskin, DNA Na

  • Acido Ferulico: antiossidante, depigmentante
  • Q10: Forte antiossidante e stimolante
  • Proteine del Grano: stimolano le cellule staminali dormienti
  • Everlaskin: liposoma vegetale che stimola il tessuto cutaneo attivando i fibroblasti ed inibendo la collagenasi endogena;
  • Sale sodico di DNA:    assorbe molta acqua, stimola la rigenerazione cellulare

Applicazioni

Viso, Corpo e Capelli

  • Ringiovanimento (indicato negli over 60)
  • Rigenerazione (rughe e smagliature)
  • Alopecia

torna all’indice

REGENERATING COCKTAIL

Ingredienti

Centella Asiatica, Silicio organico, Elastina, Pantenolo

  • Centella asiatica: cicatrizzante, agisce in sinergia con elastina  e vit B5, drenante, venotonica
  • Silicio Organico: indispensabile per la formazione di  collagene; effetto lipolitico di 7 volte maggiore a quello della  caffeina
  • Elastina: utile nel trattamento di cicatrici, smagliature
  • Pantenolo: migliora il metabolismo cellulare, antinfiammatorio

Applicazioni

In combinazione con il firming per un’azione RI densificante e tonificante del tessuto connettivo

  • VISO:
    • CICATRIZZANTE
    • RIGENERANTE
    • PELLI FINI E SOTTILI
  • CORPO:
    • SMAGLIATURE
  • CAPELLI:
    • ALOPECIA

torna all’indice

ANTICELLULITE COCKTAIL

Ingredienti

Caffeina, Fosfatidilcolina, Sodio Desossicolato, Equiseto, Carciofo

  • Caffeina: lipolitico
  • Fosfatidilcolina: aumenta la permeabilità della membrana cellulare mobilitando il grasso contenuto negli adipociti
  • Sodio Desossicolato: emulsiona i trigliceridi e li convoglia fuori dalla cellula adipocitaria
  • Equiseto: drenante
  • Carciofo: lipolitico e drenante del sistema venoso linfatico

Applicazioni

  • Cellulite compatta adiposa e con edema
  • Cellulite grado I e II

torna all’indice

LOCALIZED CELLULITE COCKTAIL

Ingredienti
Fosfatidilcolina, Sodio Desossicolato, Amameide, Rusco

  • Fosfatidilcolina: aumenta la permeabilità della  membrana cellulare mobilitando il grasso contenuto  negli adipociti
  • Sodio Desossicolato: emulsiona i trigliceridi e li  convoglia fuori dalla cellula adipocitaria
  • Amamelide: antinfiammatorio, antiedematoso
  • Rusco: antiedematoso e venotonico, incrementa il  microcircolo

Applicazioni

  • Adiposità localizzata o distrettuale
  • Cellulite fibrosa
  • Cellulite di grado III-IV

torna all’indice

SLIMMING COCKTAIL

Ingredienti

Carnitina, Caffeina, Centella Asiatica, Carciofo, Camelia, Ananas

  • L- Carnitina: mobilizza e disgrega la massa grassa in favore della massa muscolare
  • Caffeina: lipolitico
  • Centella asiatica: venotonica; stimola il microcircolo facilitando il trasporto delle tossine negli organi di smaltimento, ottimizzando nel contempo l’irrigazione e l’ossigenzione della pelle
  • Carciofo: antiedematoso, lipolitico
  • Camelia: antiossidante, antitrombotico, antinfiammatorio, stimolante del metabolismo
  • Ananas: antinfiammatorio, antitrombotico

Applicazioni

  • Cellulite edematosa, spugnosa
  • Rimodellamento della silhouette

torna all’indice

HAIR COCKTAIL PLUS

Ingredienti

Pantenolo, Taurina, Glutatione, Biotina, Tiamina, Rutina, Piridossina, Sabal Serrulata, Ferrous Gluconate

  • Pantenolo: migliora il metabolismo ed il rinnovamento cellulare
  • Taurina: protegge le membrane cellulari contro gi agenti esterni
  • Glutatione: svolge sintesi e riparazione ceellulare
  • Vitamine gruppo B: aumentano la resistenza dei capillari, ridensificano le radici del cuoio capelluto
  • Sabal serrulata: erba esotica le cui bacche sono usate nella prevenzione e nel trattamento dell’alopecia androgenica
  • Gluconato di fosforo: trasporta ossigeno

Applicazioni

  • Ferma la caduta dei capelli e migliore l’attività del bulbo pilifero
  • Alopecia androgenica
  • Efficacia nel 90% dei casi

torna all’indice

Grazie all’elettroporatore siamo in grado di aprire i pori, ovvero i canali attraverso i quali i coctails mesoterapici possono passare senza utilizzare aghi.

Disempre+light

Peeling

L’Importanza dell’esfoliazione con il Peeling

Una pratica essenziale nel rituale del mantenimento cosmetico per tutte le persone che vogliono eliminare a fondo le impurità della pelle e mantenerla con un aspetto liscio e sano è un’esfoliazione regolare attraverso i peeling.

La pelle del nostro corpo richiede prima di tutto un’igiene giornaliera, ed in secondo luogo una cura continua in tutte le età quindi durante tutte le stagioni dell’anno.         

È importante conoscere la struttura della pelle perché è qui che la maggior parte degli agenti esfolianti agisce. Prestando maggiore attenzione al suo strato superficiale.

La pelle è costituita da 3 strati fondamentali:

  • Epidermide
  • Derma
  • Ipoderma

Il fenomeno naturale della desquamazione si verifica nello strato più esterno della pelle, l’epidermide.

Può essere artificialmente accelerato dall’applicazione di forme cosmetiche di vario genere per:

  • Migliorare l’aspetto e la luminosità della pelle
  • Migliorare la penetrazione, e di conseguenza l’efficacia di altri cosmetici che possono essere applicati sulla zona trattata

L’epidermide è lo strato più esterno del tessuto cutaneo ed è costituita, a sua volta, da diversi sottostrati caratterizzati da un crescente grado di cheratinizzazione (dallo strato basale o germinativo, strato spinoso, strato granuloso, strato lucido e lo strato corneo)

Lo spessore medio è stimato tra 0.1 e 0.2 mm, sebbene vi siano variazioni importanti a seconda dell’area del corpo, ad esempio:

  • Volto: 0,02 mm ca.
  • Palmo  delle  mani e pianta  piedi: da 1 a 5 mm

lo strato più esterno e più cheratinizzato dell’epidermide è lo strato corneo

Questo è composto da diversi strati sovrapposti di corneociti.

I meccanismi di aderenza che tengono insieme i corneociti si indeboliscono mentre avanzano verso gli strati più superficiali, il che finisce per facilitare il loro distacco naturale.

Grazie a questa struttura e alle dinamiche di rigenerazione cellulare, la pelle:

  • Mantiene uno spessore più o meno costante
  • Mantiene un equilibrio tra la differenziazione delle cellule dello strato basale e il processo desquamativo

Cos’è il Peeling e l’esfoliazione

L’esfoliazione, (peeling o scrub) comporta la distruzione e l’eliminazione controllata delle cellule epidermiche mediante l’applicazione di una preparazione topica

L’azione esfoliante è svolta conseguentemente da acidi come:

  • AHA (alfa idrossi acidi: acido lattico, glicolico, malico, ecc.),
  • BHA (betaidrossiacidi: acido salicilico, ecc.)

A concentrazioni e pH controllati questi ingredienti attivi sono in grado di chelare lo ione calcio presente nell’epidermide, che è indispensabile per la formazione delle giunzioni intercellulari dei cheratinociti dello strato corneo; in questo modo la coesione dei corneociti diminuisce, favorendo la desquamazione e quindi il rinnovamento cellulare.

Alcuni dei peeling perciò hanno un’azione negli strati più superficiali della pelle, altri, tuttavia, esercitano la loro azione sul derma.

Gli Idrossiacidi , abbassano il pH cutaneo, l’equilibrio tra acidità e alcalinità

  • Questa azione provoca una rottura delle connessioni intercellulari, eliminando cellule morte e vecchie
  • Come risultato, lo strato basale della pelle inizia il processo di rinnovamento dei tessuti, producendo nuove cellule fino a quando le cellule vecchie invecchiate vengono sostituite

Risultati

Un peeling chimico può:

  • Donare una pelle più giovane e sana in un breve periodo di tempo
  • Migliorare il tono generale e la texture della  pelle
  • Illuminare ed assottigliare  la  pelle
  • Rimuovere o ridurre iper pigmentazione, melasma, danni del sole e macchie di età, cheratosi ed altre problemtiche
  • Ridurre l’aspetto della dimensione dei pori
  • Ammorbidire le rughe e le liee sottili
  • Ridurre o eliminare le cicatrici da acne e acne
  • Stimolare la produzione di collagene con conseguente pelle più soda
  • Migliorare l’idratazione della pelle

Controindicazioni

Tutti i peeling hanno controindicazioni comuni, che sono:

  • Uso recente di isotretinoina (un medicinale usato per curare l’acne)
  • Chirurgia recente nella zona o radioterapia
  • Infezione attiva da herpes che colpisce l’area da trattare
  • Sistema immunitario basso. Questo può ritardare la guarigione e aumentare il rischio di infezione e cambiamenti di colore nella pelle dopo l’applicazione del peeling
  • diabete
  • Conosciute allergie a determinati farmaci
  • Scottature solari
  • Ferite Aperte
  • Epilazione laser prima/dopo 7 giorni
  • Rasatura o ceretta immediatamente prima o dopo

SALICYLIC Acid estratto dalla corteccia del salice 

Salicylic Acid 10%, 20% e 30%

pH 1.6 – 2.0

Diminuisce lo spessore dello strato corneo

  • Acne in fase molto attiva e aggressiva  è consigliata la concentrazione del 30%)
  • Batteriostatico
  • Ipercheratosi
  • Pori Dilatati

Per pelli miste e grasse

LACTIC Acid

Lactic Acid 30%, 40% e 50%

pH 1.6 – 2.0

  • Eritrosi, couperose e rosacea
  • Crono-invecchiamento
  • Adeguato per la zona  perioculare

Adatto per pelli sensibili, secche, sottili e disidratate

MANDELIC Acid

Mandelic Acid 30%, 40% e 50%

pH 1.6 – 2.0

  • Acne Infiammatoria
  • Iperpigmentazione
  • Pelle sensibile e scura (fototipi da IV a VI)
  • Ipercheratinizzazione

Tratta le irregolarità pigmentarie e l’acne infiammatoria

GLYCOLIC Acid

Glycolic Acid 20%,50% e 70%

pH 1.6 – 2.0

Rinnova strati esterni dell’epidermide e, in questo modo, attenua i segni del tempo

  • Rughe profonde e moderate
  • Pelle stanca e avvizzita
  • Lesioni cheratiniche
  • Iperpigmentazione
  • Problemi legati all’acne

Molto efficace per regolare e riattivare i processi di sintesi cellulare,  possiede un’alta tollerabilità cutanea e una ridotta dimensione  molecolare che gli garantiscono un’ottimale capacità di penetrazione  transdermica.


Peeling Combinati

PHOTO-AGING Peel

Lactic Acid1 4% + Citric Acid 8% + Salicylic Acid14%  pH 1.8 – 2.2

  • Discromie
  • Ipercheratosi
  • Linee sottili
  • Pelle atona e spenta

Diminuisce i segni visibili dei danni solari

PURIFYING Peel

Salicylic Acid 20% + Azelaic Acid  20 %  pH 2.0 – 2.5

  • Acne e cicatrici acneiche
  • Follicoliti
  • Ipercheratosi
  • Couperose acneica

Dona soluzioni complete per problematiche relative all’acne

MESOSHINE Peel

Salicylic Acid 20% + Azelaic Acid 10% +Urea 5% + Allantoin 0.1%

pH 1.6 – 2.2

  • Cicatrici/smagliature
  • Flaccidità
  • Dermatite seborroica
  • Forfora

Forte effetto esfoliante

REJUVENATING Peel

Pyruvic Acid 40% + Lactic Acid 10%  pH 1.6 – 2.2

  • Rughe da leggere a moderate
  • Pelle secca e disidratata
  • Acne Infiammatoria e non infiammatoria

Attenua le manifestazioni dell’invecchiamento cutaneo, i problemi legati all’acne e le lesioni cheratosiche

RADIANCE Peel

Glycolic Acid 34% + Citric Acid 10% + Lactic Acid 10% + Kojic Acid 5% +  Salicylic Acid 3%, Hexylresorcinol al 2%

pH 2.25 – 3.25

  • Chloasma e Melasma
  • Macchie senili
  • Photo-aging
  • Lentigo solari

Realizza un’azione schiarente duratura

Nb: il colore nero è dovuto alla presenza del Resorcinolo


Applicazione  dei peeling chimici

Il cliente può avvertire una leggera sensazione di pizzicore o formicolio che si attenuerà in pochi secondi

Se si desidera, è possibile utilizzare un ventilatore durante l’applicazione per il comfort del paziente

Immediatamente dopo l’applicazione della peel TKN, la pelle apparirà rosa o rossa, come la scottatura solare o, in alcuni casi, più scura. Questo è normale e dovrebbe essere previsto

Con i peel TKN, il peeling inizia in genere dopo un paio di giorni

Dopo un trattamento, o durante un percorso di peelingTKN, è opportuno seguire un’autocura specifica indicata dall’estetista. In base ai bisogni di ciascuna tipologia di pelle.

Già dopo sei o sette sedute il trattamento è concluso ed i risultati sono spesso sconvolgenti.

I risultati durano più a lungo se la pelle viene mantenuta con i prodotti di cura della pelle (RE) evolution e con i booster di mantenimento. In genere si consiglia di eseguire da due a quattro trattamenti all’anno per mantenere i risultati.


Frequenza di Utilizzo

Un peeling chimico rende perciò la pelle drasticamente più giovane. Specialmente se si esegue in una serie di 2-4 trattamenti che includono l’utilizzo di un prodotto di autocura domiciliare durante tutto il tempo l’applicazione di peeling TKN.



Disempre+light

Bio Nanocellulosa

Biodea Nanocell Antiage
Sorrido dei miei anni…

Diversi sono i fattori responsabili della comparsa delle prime rughe: tipo di cute, generalmente le pelli più chiare e sensibili sono le più predisposte, fumo, inquinamento, stress, esposizione ai raggi UV, predisposizione genetica, uso di farmaci.

A partire dai 25-30 anni iniziano a comparire le prime rughe, intorno agli occhi, agli angoli della bocca, sulla fronte, quindi per prevenire e ritardare l’invecchiamento cutaneo è molto importante iniziare un trattamento idratante e antirughe scegliendo prodotti di qualità.

Leggi l’articolo creme antirughe: come scegliere la crema migliore? di “Altro Consumo”



BIODEA NANOCELL

La Bionanocellulosa è un prodotto altamente tecnologico, è il risultato di anni di ricerche e conoscenze nel campo delle Biotecnologie. I prodotti sono realizzati secondo i più elevati standard produttivi di qualità e sicurezza, fissati dalla Pharmaceutical Good Manufacturing Practice (GMP), compresa la certificazione CE per i dispositivi medici.

La bionanocellulosa è un biomateriale all’avanguardia che ha origine da un processo che avviene naturalmente con la partecipazione di batteri Gluconacetobacter Xylinus, i quali producono fibre di dimensioni nanometriche. È il risultato di un unico metodo di produzione brevettato, che permette di creare tessuti puri, atossici ed estremamente resistenti: le Bio Nanocellulose. Grazie alle sue uniche proprietà, la Bionanocellulosa è perciò utilizzata per la produzione di dispositivi medici nei settori medici, farmaceutici, cosmetici.

Proprietà della Bionanocellulosa (BNC):

In altre parole, grazie alle dimensioni nanometriche delle sue fibre, di gran lunga più piccole dei pori della pelle, non si limita ad eseguire un “impacco”, tipico degli altri prodotti in commercio, ma sopratutto è essa stessa parte attiva dei trattamenti, in quanto penetra con facilità negli strati più profondi della pelle riempiendola, idratandola dal profondo e non per deposito superficiale, garantendo inoltre, il massimo assorbimento dei principi funzionali presenti nelle maschere.

‘ Prima di tutto produce un Idratazione intensiva

‘ Secondariamente Riduce le rughe

‘ Incrementa inoltre l’elasticità della pelle

‘ In più migliora la microcircolazione

‘ Aiuta l’ossigenazione

‘ Perfetta adesione alla pelle

‘ Ha un effetto di raffreddamento immediato

‘ Riduce l’irritazione della pelle

‘ Migliora l’aspetto della pelle

‘ Effetto duraturo ed efficace

Le fibre in Bionanocellulosa non superano i 100 nm di larghezza e sono perciò di gran lunga più piccole dei pori della pelle, quindi permettono la penetrazione dei principi attivi negli strati più profondi della cute

Tipologie

Esistono più tipologie di nanocellulosa, la Bio Nanocellulosa ‘BNC’ comunque è un tipo di cellulosa sintetizzato da batteri. Il prodotto contiene pura cellulosa, il suo utilizzo primario è nel settore sanitario/farmaceutico ha le caratteristiche di non favorire le infiammazioni ed è totalmente atossico. Questo materiale è perciò biocompatibile, la sua produzion è coperta da brevetti.


Maschera anti-age alla bionanocellulosa

Maschera alla Bionanocellulosa con Oligopeptidi coniugati, sostanze attive di moderna concezione, che attivano i processi di rinnovamento cellulare e di riparazione dei danni cutanei da invecchiamento.

Estratto di Imperata Cylindrica, pianta che prospera in ambienti salini e desertici ricca di potassio, che dona una idratazione prolungata, benessere e comfort alle pelli disidratate e stressate che si arrossano facilmente.

• Particolarmente adatta ad ogni tipo di pelle matura

• Leviga e aiuta ad attenuare le rughe

• Azione superidratante

• Migliora l’elasticità e il tono della pelle

• La cute risulterà levigata e luminosa per molto tempo