fbpx

Pressoterapia


La Pressoterapia

 

È un massaggio meccanico che si effettua con un’apparecchiatura (slim press di Muster&Dickson) composta da un compressore controllato elettronicamente e da gambali da indossare sulle gambe e da una fascia per l’addome stando sdraiate sul lettino.

Il compressore, gonfiando e sgonfiando i gambali e la fascia addominale dal basso verso l’alto, produce un’onda che va dalla pianta del piede alla radice della coscia.

Questa pressione sequenziale a onda promuove l’aumento dello scorrimento di linfa e sangue dai piedi, dove ristagnano i liquidi, verso i gangli linfatici superiori e il cuore, per essere espulsi o rimessi in circolo.

I cicli sequenziali di pressione e sgonfiamento durano poco e vengono ripetuti per periodi di tempo variabili.

Come mai la pressoterapia funziona?

Perché il trattamento esegue un vero e proprio massaggio omogeneo e progressivo, che aiuta i naturali sistemi fisiologici di scorrimento dei fluidi e, di conseguenza, di smaltimento dei ristagni di liquidi responsabili di gonfiori e cellulite. Il trattamento è piacevole e modulabile in base alle esigenze individuali.

A cosa serve?

La pressoterapia stimola l’eliminazione del ristagno di liquidi e tossine negli spazi intercellulari dei tessuti, responsabili di gambe caviglie gonfie e cellulite.

È indicata per trattare:

  • la cellulite nei diversi stadi
  • la Sindrome da gambe stanche
  • gli accumuli adiposi localizzati
  • gli edemi localizzati e diffusi

Inoltre, la pressoterapia può migliorare:

  • la circolazione veno-linfatica
  • il tono della cute
  • il metabolismo

E’ un trattamento comodo e piacevole

Come per ogni apparecchiatura deve essere utilizzata da personale qualificato in grado di saper indicare un corretto protocollo da seguire.

Per questo è molto importante affidarsi ad operatori esperti, in grado di analizzare le esigenze di ogni cliente.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un incredibile regalo

 

Note: articolo tratto dall’intervista a Spedo Carlotta dal sito “Gioia” qui.