fbpx

Archivio per Categoria BLOG

Disempre+light

Ritenzione Idrica

Ritenzione idrica

Hai presente la sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe tipico della stagione calda?

Alcune di noi ce l’hanno anche in primavera e addirittura in inverno.

Parliamo di ritenzione idrica.

Oltre al fastidio il rischi è che il ristagno dei liquidi si trasformi in cellulite.

Se non lo hai ancora letto qui trovi un articolo che parla di cellulite.

Qui invece puoi vedere la nostra guida “5 cose che puoi fare subito per eliminare la cellulite entro l’estate”.

5_cose_che_puoi-fare_subito_per_eliminare_ la_cellulite_entro_lestate

Perché ci viene?

La ritenzione idrica è dovuta ad uno squilibrio tra sistema venoso e sistema linfatico.

Quindi una cattiva circolazione sanguigna è la causa principale di questo disturbo.

Ne siamo particolarmente interessate nel periodo premestruale, in gravidanza o in pre menopausa e menopausa, ovvero in presenza si cambiamenti ormonali.

Alcuni farmaci come la pillola anticoncezionale causano ritenzione idrica.

Cosa possiamo fare

Come abbiamo spiegato in altre occasioni uno stile di vita sano, una dieta equilibrata, buone abitudini e il movimento sono utili per prevenire.

Massaggi drenanti e pressoterapia sono ottimi trattamenti per combattere la ritenzione idrica.

Alcuni prodotti ci vengono incontro e il loro assiduo utilizzo ci aiuta a vincere questo problema.

Chiedici cosa è meglio per te, sapremo guidarti alla scelta giusta.

Per chi preferisce l’auto cura domiciliare

Se preferisci curarti da casa una soluzione molto efficace la puoi trovare nei bendaggi.

I bendaggi si applicano sulle gambe attraverso strisce di garza che vengono imbibite di sostanze funzionali; le formulazioni impiegate, che poi vengono assorbite dalla pelle e che favoriscono una potente azione di drenaggio attraverso la compressione graduale esercitata dalla bende, sono miscele di oli essenziali, betulla,  fucus, centella asiatica, ecc.

I bendaggi devono essere arrotolati a forma di spirale intorno all’arto interessato e devono essere lasciati in posa per almeno 30 minuti e poi rimossi.

La nostra proposta

Sempre+Light ha pensato e preparato dei KIT completi per poter fare i bendaggi comodamente da casa.

ACQUISTA IL TUO KIT BENDAGGI RIDUCENTI

All’interno del pacco che ti spediremo a casa troverai tutto l’occorrente.

  • Un flacone da 500ml di liquido bendaggi sufficiente ad effettuare 20 trattamenti
  • 2 garze arrotolate della lunghezza di 5metri
  • 4 slip di tessuto non tessuto
  • Un paio di pantaloni in cartene
  • Un metro per misurarti
  • Le istruzioni ed un foglio per tenere registrate le misure

Prima di iniziare il trattamento sarebbe molto utile preparare la pelle con uno scrub. Puoi fare lo scrub da sola, anche se noi consigliamo di farlo dall’estetista perché risulta più efficace.

Il trattamento va eseguito a giorni alterni, le bende vanno inumidite con acqua e sale poi cosparse del liquido riducente.

La garza va arrotolata dal piede al bacino, e volendo anche alla pancia. Una volta applicato il bendaggio va tenuto 45 minuti.

Nella scatola troverai le istruzioni dettagliate.

Cosa aspettarsi dal trattamento:

Nel pacco ti abbiamo messo un metro e un foglio per prendere le misure, perché se il tuo problema è la ritenzione idrica col bendaggio perderai centimetri di circonferenza. Quanti? Non esiste una regola perché ognuna di noi è diversa.

La sensazione che avrai dopo il trattamento sarà di avere le gambe leggere e scariche. Probabilmente farai più pipi del solito.

Per avere un risultato ancora migliore l’ideale è associare una crema drenante fredda che va a stimolare il microcircolo oltre a dare una sensazione molto piacevole.

GEL MARINE

CRIO GEL SILHOUETTE PERFETTA

Un gel dal rapido assorbimento, ad azione urto, capace di ricompattare e levigare le zone soggette agli inestetismi della cellulite associata alla ritenzione idrica. Favorisce la microcircolazione cutanea e la mobilizzazione dei liquidi, per una silhouette subito più asciutta e ridisegnata.

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

Disempre+light

ESISTE UN RIMEDIO PER LA CELLULITE?

5 cose che puoi fare subito per eliminare la cellulite entro l’estate

Seguendo in modo scrupoloso tutti i consigli che trovi in questa guida, arriverai pronta alla fatidica prova costume

Siamo a primavera inoltrata ed hai voglia di scoprirti, ma non ti senti a tua agio per colpa della pelle a buccia d’arancia. Vuoi sapere cosa fare per sconfiggere la cellulite entro l’estate?

In questo articolo voglio guidarti tra le migliori strategie necessarie per combattere in modo efficace questo odioso inestetismo.

Fino a novembre 2012 non sapevo nulla di cellulite, facevo il fisioterapista e il mio pane erano i mal di schiena o le distorsioni alle ginocchia. Ma poi ho intrapreso questa fantastica avventura nel mondo dell’estetica. All’inizio facevo solo massaggi, cosa che mi riesce piuttosto bene. Poi ho iniziato a studiare e ancora mi formo sulle problematiche della bellezza e del benessere. Sono convinto che per ogni problema esista una soluzione e così ho iniziato ad approfondire le cause della cellulite. Comprendendone le cause e le dinamiche ora sono in grado di dare una risposta ad un problema che affligge statisticamente il 90% delle donne.

Sei pronta? Ora ti spiego come fare

“Ti piace questo articolo? Condividilo”


Le principali cause della cellulite sono da ricondurre a due fattori principali: la ritenzione idrica e la cattiva circolazione. Ecco perché se si vuole eliminare questo inestetismo, bisogna adottare delle abitudini che vadano a combattere queste due cause.

La ritenzione idrica

È un problema che in molte di noi hanno e nella stragrande maggioranza dei casi le sue cause sono da ricercarsi in uno stile di vita scorretto. Per questo motivo conoscere quali sono gli errori può aiutarci a porvi rimedio!

La cattiva circolazione

La postura si modifica senza che ce ne accorgiamo e le asimmetrie di muscoli e articolazioni si riflettono sulla microcircolazione sanguigna e linfatica.

Come conseguenza in certe zone del corpo il ricambio si altera e compaiono i cuscinetti di grasso accumulato in eccesso e la cellulite.

1 – Eliminare le cattive abitudini

  •  Il fumo
  • Il consumo di alcolici
  • Il sovrappeso
  • La predilezione per i cibi salati
  • L’abuso di farmaci e caffè
  • Portare tacchi troppo alti e indossare abiti troppo stretti
  • Rimanere a lungo in piedi senza muoversi

2 – Alimentazione sana e corretta

 Eliminare grassi e zuccheri, limitare al minimo il consumo di sale.

Preferire cotture alla griglia o al vapore.

Prediligere le verdure cotte (lo sapevi che le verdure crude sono ricche di sali minerali, che aiutano a perdere peso, ma aumentano la ritenzione idrica?)

Consumare in quantità moderate carni magre, pesce, frutta e cereali integrali.

Vuoi un appuntamento con la nostra esperta?

 

 3 – Bere molta acqua

 Uno dei luoghi comuni da sfatare quando si parla di cellulite afferma che bisognerebbe bere poca acqua. Assolutamente sbagliato! È sempre consigliabile, al contrario, consumare almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, magari lontano dai pasti, abbinando tisane drenanti che favoriscono una corretta circolazione linfatica e venosa, oltre all’eliminazione delle tossine in eccesso.

4 – Fare attività fisica quotidiana

È sufficiente una mezz’ora al giorno di camminata veloce, insieme a piccoli cambiamenti delle abitudini quotidiane. Come parcheggiare l’auto più distante o fare le scale invece di prendere l’ascensore. Attività come acquagym, pilates o jogging aumentano il metabolismo e migliorano la circolazione.

 5 – Aiutarsi con massaggi e trattamenti specifici

I massaggi sono degli incredibili alleati per dire addio in fretta alla buccia d’arancia, rigenerando i tessuti. La manipolazione sulle zone colpite, abbinata all’utilizzo di prodotti specifici, agisce sullo strato connettivo della pelle che si riattiva, rigenera, ossigena e riesce a drenare i liquidi ed eliminare più facilmente le scorie e le tossine che generano l’infiammazione.

In base al tipo di inestetismo il nostro staff saprà guidarti alla scelta perfetta per te, gli studi che abbiamo condotto ci hanno fatto selezionare i seguenti massaggi:
Per quanto riguarda i trattamenti specifici ricordiamo cosa potete fare a casa:
  • Bagno alle alghe per aumentare il metabolismo
  • Fanghi ad effetto freddo per la circolazione
  • Bendaggi con soluzione salina per la stasi linfatica
  • Impacchi rassodanti con oli essenziali
Chiedi informazioni sui prodotti da autocura domiciliare
Chiama Per Una consulenza Gratuita

 

La tecnologia ci ha messo a disposizione delle armi eccezionali, l’importante è saper scegliere l’apparecchiatura più adatta alle esigenze di ognuna:
  • Ultrasuoni ad alta frequenza per la circolazione linfatica
  • Ultrasuoni ad effetto cavitazionale per le adiposità localizzate
  • Radiofrequenza per la tonicità della pelle
  • Elettroporazione per la veicolazione dei principi attivi