fbpx

Compattazione Posturale Mary Rose

La Compattazione posturale Mary Rose

Un metodo rivoluzionario per aiutare le persone a “stare in forma”, rafforzare la struttura epidermica e tornare nel mondo con nuova ed incredibile energia.

Per comprendere questo fenomeno:

Una postura chiusa e non simmetrica, determina uno schiacciamento vertebrale. E comporta, nel tempo, riduzione circolatoria e asfissie localizzate con conseguente peggioramento di molti processi vitali che si manifestano, a livello epidermico, con la formazione di un inestetismo.

Una corretta postura unita a trattamenti compattanti Anti-gravità assicura invece una riduzione dell’attrito al passaggio del sangue in tutto il corpo. Irrorando meglio i tessuti si hanno evidenti benefici su tutto l’organismo e, soprattutto, sulla pelle.

Il metodo di Compattazione Posturale Evoluta costituisce il protocollo di un sistema di trattamento indirizzato al recupero del benessere fisico e psichico.

Come Funziona

Esso è composto da una fase conoscitiva, dove attraverso la lettura della forma del corpo, si individua la predisposizione a manifestare nel tempo inestetismi e anomalie. Seguita da una fase di trattamento dove, con manualità specifiche localizzate, si aiuta il corpo ad acquisire una corretta postura. Nonché la forma più corretta per mantenere la pelle in “allineamento”, unica chiave per mantenere a lungo il rassodamento. La fase conclusiva, facoltativa, è rappresentata da una azione rilassante che aiuti il soggetto a rimuovere i condizionamenti definiti “post-ipnotici” che  lo riporterebbero a riacquistare inconsciamente la postura sbagliata.

In conclusione

Si tratta quindi di una disciplina di tipo somato-psichico che valuta dapprima le influenze del corpo sulla psiche. Ponendo al primo posto nella scala dei valori, gli effetti negativi originati dalla forza di gravità e dalla postura sulla circolazione sanguigna. Quindi, tramite l’utilizzo di opportune tecniche di stretching ed il riposizionamento epidermico, distende l’apparato scheletrico, rinforza e indurisce la pelle. Permettendo, quindi, al corpo di mantenere la posizione corretta, quella dove tutta la circolazione sanguigna è più efficiente. Solo dopo questa fase l’attenzione si rivolge, con protocolli semplici eventualmente, alla sfera psicologica.

CHIEDI UN APPUNTAMENTO